Nel passo evangelico di Luca (17, 26-37),  «Gesù ci ammonisce: chi cercherà di salvare la propria vita la perderà; ma chi la perderà, la manterrà viva». Difatti, «lui ha perso la
vita per amore, per ritrovarla nella sua risurrezione». Quindi «l’unica maniera di amare come ha
amato Gesù è uscire continuamente dal proprio egoismo e andare al servizio degli altri». Questo
ripete con forza anche l’apostolo Giacomo nella sua lettera, «perché l’amore cristiano è un amore
concreto, perché è concreta la presenza di Dio in Gesù Cristo, venuto in carne: l’incarnazione del
Verbo»

(Papa Francesco)